La cupola di madreperla. Gadda, Scialoja e una tessera iconografica per il "Pasticciaccio"